Facciamo il punto della situazione nei 6 gironi, Befi comanda in Eccellenza B, una coppia in Promozione C, Vitale comanda nel girone di Promozione B

NAPOLI - Chi è il re dei bomber? In Campania sfida tra titani, con i “soliti noti” che stanno battagliando per il trono dei rispettivi campionati. In Eccellenza nel girone A è super sfida Grezio (Frattese)-Fava (Giugliano), il cobra sta segnando con grande continuità, l’ex Portici e Giugliano si difende alla grande, 14 gol per entrambi con le restanti giornate che dirà chi la spunterà, occhio anche a Dodò (Afro) che insegue a tre lunghezze con Caso Naturale (Giugliano) che proverà la grande rimonta. Nel girone B, è Befi (Cervinara) il principe con 10 reti, dietro la lotta è fittissima con Orefice dell’Eclanese e Natiello (Agropoli) a quota 8 e Siciliano (Scafatese), Doukoure (Valdiano) e Marino (Costa di Amalfi) a 7, la lotta sarà lunga e non sono esclusi colpi di scena con qualcuno che potrà risalire dal basso ed insidiare la leadership di Befi. Nel girone A di Promozione è Parente (Marcianise) a guardare tutti dall’alto verso il basso con 14 reti, poi Romano del Casalnuovo a 12 e ben quattro calciatori a 10 (Francese, Allegretta, Russo e De Lucia) in una bagarre che si preannuncia appassionante dove il Marcianise fa la parte del leone con ben due rappresentanti. Nel girone B di Promozione Vitale sembra non avere rivali, 16 centri per il giocatore del S. Antonio Abate che sta trascinando anche la sua formazione al primo posto, distaccati di 5 reti Galizia (Ponticelli) con reti di pregevole fattura e Pellecchia del Don Guanella. Nel girone C, una coppia a 15 gol con Laureto (Mariglianese) e Capodilupo (Vis Ariano) a comandare in una lotta bellissima, distaccati Pirone (Grotta) e Imparato (Sanseverinese), occhio anche a Troiano e Torsiello del Lioni in una contesa che può riservare ancora sorprese. Nel girone D il re è Citro (Alfaterna), recordman con 18 reti e padrone assoluto anche se le 15 segnature di Santucci (Calpazio) e le 13 di Paciello (Centro Storico Salerno) tengono ancora viva la classifica. Tredici finali alla fine, chi la spunterà? I bomber sono pronti a sedersi sul trono, sarà una sfida a suon di gol…