I granata si portano in vantaggio con De Micco nella prima frazione di gioco, poi si fanno raggiungere nella ripresa da Papa

CELLOLE (CE) - La sfida tra Cellole ed Acerrana, due società all’esordio nel campionato di Promozione termina con il segno X. Una partita condizionata dal forte caldo, da un campo (erba naturale) non in ottime condizioni e dalla stanchezza per il carico nelle gambe della preparazione. I granata trovano il vantaggio dopo la metà del primo tempo su un lancio che imbecca De Micco che supera l’estremo difensore di casa. Il Cellole non demorde e nella ripresa pareggia i conti con Papa che di testa insacca su cross di Marchitelli. Tra 18 giorni al Papa di Cardito si disputerà il match di ritorno che mette in palio il passaggio ai Sedicesimi.