Le due formazioni cercano entrambi punti d'oro per la corsa alla salvezza, ma il prossimo turno infrasettimanale potrebbe mischiare le carte in tavola

CASTELLAMMARE DI STABIA - La Juve Stabia ritorna al Romeo Menti e lo fa in un match dalla delicatezza esorbitante: a Castellammare le vespe ospitano il Livorno ultimo in classifica.


LA TERNA ARBITRALE – Il direttore di gara scelto per questo match è il sig. Ivan Robilotta della sezione AIA di Sala Consilina. Conta con la Juve Stabia solo un precedente quest’anno, quello dello scorso dicembre con la Cremonese (1-1), mentre nessuno con il Livorno.
Gli assistenti sono il sig. Alessandro Cipressa di Lecce e il sig. Giuseppe Perrotti di Campobasso.
Il quarto uomo designato è il sig. Valerio Marini della sezione AIA di Roma 1.

 

QUI JUVE STABIA – Vuole cattiveria dai suoi uomini mister Fabio Caserta, che per la sfida del Menti recupera tutti gli indisponibili, fatta eccezione per il terzo portiere Polverino. Potrebbero esserci dei dubbi di formazione legati soprattutto alle performance di alcuni anelli all’interno della catena gialloblù, ma tutto sommato il tecnico stabiese dovrebbe confermare gran parte degli undici scesi in campo sabato scorso – attenzione, tuttavia, a delle sorprese in vista della prossima sfida con il Benevento.

Portieri: Provedel, Russo.
Difensori: Allievi, Fazio, Germoni, Ricci, Tonucci, Troest, Vitiello.
Centrocampisti: Addae, Buchel, Calò, Calvano, Di Gennaro, Izco, Mallamo, Mastalli, Mezavilla.
Attaccanti: Bifulco, Canotto, Cissé, Di Mariano, Elia, Forte, Melara, Rossi.

 

QUI LIVORNO – Cerca rabbia negli occhi dei suoi anche mister Antonio Filippini, non soddisfatto dell’approccio dei suoi dopo lo svantaggio con il Cittadella.
Il tecnico sa bene che il suo organico si ritrova dinanzi ad una missione alquanto difficile, ovvero quella di avvicinarsi alla zona playout, e proprio per tale motivo ogni punto può risultare più che prezioso.

Portieri: Plizzari, Ricci, Neri.
Difensori: Di Gennaro, Boben, Bogdan, Coppola, Del Prato, Seck, Porcino, Morelli.
Centrocampisti: Awua, Agazzi, Luci, Ruggiero, Trovato.
Attaccanti: Braken, Brignola, Ferrari, Marras, Mazzeo, Marsura, Murilo.

 

LE PROBABILI FORMAZIONI:
Juve Stabia (4-3-1-2): Provedel; Vitiello, Troest, Tonucci, Ricci; Calò, Mallamo, Addae; Bifulco, Canotto, Forte.

Livorno (3-4-3): Plizzari; Bogdan, Di Gennaro, Boben; Del Prato, Agazzi, Luci, Porcino; Marras, Marsura, Brignola.

 

 

 

Foto credits: Juve Stabia Official Website