Domani col Bari sarà una grande sfida, ascoltiamo il centrale corallino

TORRE DEL GRECO (NA) - All’indomani della sentitissima sfida contro il Bari, la parola passa al centrale corallino che analizza sia la partita di domani che il momento della Turris:

Il Bari è una grande squadra che non ha bisogno di presentazioni. La Turris andrà lì come ha sempre fatto su tutti gli altri campi, giocandosi la partita e cercando di far punti. Affrontiamo ogni gara sia in casa che in trasferta con l’obiettivo di far punti. La nostra storia dice che siamo riusciti a far punti anche contro le grandi e speriamo di continuare così”.

 

Sul girone di ritorno:

“Sarà un girone di ritorno più duro sotto tutti i punti di vistaperò ci prepareremo al meglio e ci faremo trovare pronti sotto ogni punto di vista per portare punti a casa e raggiungere quanto prima la salvezza, sarà tutt’altra cosa rispetto al girone d’andata perché alle squadre iniziano a servire punti per la salvezza, per i playoff o per la vittoria del campionato. Ogni partita sarà una battaglia fino alla fine. Abbiamo cambiato modulo e questo ci da la possibilità di essere più compatti in base al tipo di calciatori che abbiamo. Siamo contenti perché riusciamo a sfruttare al meglio le nostre qualità, anche Lamè si è fatto trovare pronto quando è stato chiamato in causa e questo è molto importante. È giovane, cresce, speriamo che continui così”.