Gigi Pavarese torna in sella nel calcio che conta. Dopo qualche mese in giro suo campi, il noto dirigente irpino ha infatti raggiunto l’accordo col Rieti, compagine laziale che milita nei bassifondi del girone C di Serie C. Una scelta importante, difficile e che Pavarese affronterà nel ruolo di Direttore Sportivo. Non facile perché il Rieti, stando alle ultime notizie, vive momenti di grosso caos per i mancati pagamenti degli stipendi di luglio e agosto a calciatori e dipendenti. I calciatori hanno scioperato nelle giornate precedenti e si sono rivolti all’ AIC per essere tutelati paventando anche l’ipotesi di uno sciopero con la Leonzio, poi però tutto sembra essere rientrato con l’operazione di oggi, che ha portato Giuseppe Troise a rilevare, a nome di una cordata campana, il FC Rieti. Rilevato il titolo, la nuova società ha difatti già scelto Pavarese come Direttore e molto probabilmente Bruno Giordano, storico attaccante del Napoli, in qualità di allenatore. In attesa delle ufficialità di rito, dunque riparte il Rieti chiamato domenica a fare già risultato sul difficile campo della Leonzio: 2 punti in nove gare per il club laziale, che probabilmente subirà una penalizzazione di ben 4 punti per i mancati pagamenti.