Domani alle 14,00 scadrà il termine stabilito dal Dipartimento Interregionale della Lnd per la presentazione della domanda di ripescaggio in Serie D

NAPOLI - Venerdì 5 Luglio alle ore 14,00 scade il termine per la presentazione delle domande di ripescaggio al campionato di Serie D 2019/20. Quindi, si stringono i tempi per le società di Eccellenza per organizzare tutta la documentazione, compresi i 19.000 € (assegno circolare), tutte le tasse pari a € 19.000 e la fideiussione di € 31.000 con scadenza 11 Luglio 2020.

Da un nostro conteggio, sembrano al momento 17 le società pronte ad effettuare la domanda, 6 delle quali perdenti gli spareggi Play Off di Eccellenza, 8 retrocesse dalla D tramite Play Out e 3 retrocesse direttamente. Per un totale di 17 club, di cui 3 campani, ovvero Pomigliano, Gladiator e Agropoli.

 

SOCIETÀ PERDENTI SPAREGGI ECCELLENZA

1. Agropoli (Campania)

2. Gladiator (Campania)

3. A.C. Legnano (Lombardia)

4. Pomezia (Lazio)

5. Reggiomediterranea (Calabria)

6. Lavello (Basilicata)

SOCIETÀ RETROCESSE TRAMITE PLAY OUT

1. Castiadas (Sardegna)

2. Tamai (Friuli Venezia Giulia)

3. Pavia (Lombardia)

4. Sinanlunghese (Toscana)

5. Viareggio (Toscana)

6. Agnonese (Molise)

7. Anagni (Lazio)

8. Legnano Salus (Lombardia)

SOCIETÀ RETROCESSE DIRETTAMENTE

1. Pomigliano (Campania)

2. Castelfidardo (Marche)

3. Milazzo ex titolo Igea Virtus (Sicilia)