Dopo sei anni di lunga separazione il tecnico ritorna nella sua Portici, dove cercherà di mettere in atto quanto appreso altrove

PORTICI (NA) - Mancava solamente l’ufficialità e la pratica non si è fatta attendere: il Portici ha la sua nuova guida tecnica. 

Il nome del nuovo allenatore del club napoletano è quello di Salvio Sarnataro. Per Sarnataro è un gradito ritorno sulla panchina del Portici 1906, essendo stato l’artefice della rinascita del calcio nella città vesuviana nel 2009 dalla “Terza categoria” fino all’Eccellenza. Nei sei anni di separazione il tecnico ha continuato la sua gavetta e ha aumentato la sua esperienza alle guida con San Giorgio, Puteolana, Albanova, Pianura e Sporting Barra, dove successi e consensi per l’uomo e il tecnico hanno lasciato il segno ovunque.

Ufficializzato come nuovo tecnico, Sarnataro così parla in esclusiva ai canali ufficiali della società:
“Sono emozionato e felice di questa opportunità, consapevole che non sarà facile e che la categoria necessita di tutte le attenzioni e professionalità possibile.
Tengo a sottolineare che oggi, come normale che sia, è tutta un’altra storia rispetto al passato, come sempre sarà il campo a dare i giudizi ed io con il lavoro non mi sono mai nascosto.
Sono un esordiente è vero ma lo sono stato sempre e mi piace esserlo, vorrà dire che l’entusiasmo e l’umiltà mi aiuteranno.
Forza Portici e ringrazio tutti coloro che mi hanno voluto fortemente in questo posto in questo momento”.