Quarta vittoria interna di fila della formazione bruniana, in grande spolvero il classe '99 Tagliamonte e il duo Esposito-Troianiello

NOLA (NA) - Quarta vittoria interna di fila per il Nola guidato da Antonio De Sarno. I bianconeri mettono al tappeto la quinta formazione pugliese giunta allo Sporting Club in questo girone d’andata. Bitonto, Fasano, Altamura, Gravina e Nardò sono tutte tornate a casa con le pive nel sacco.

LA GARA –  Granata in vantaggio dopo 5′ con la splendida conclusione di destro da fuori di Versienti. Il Nola risponde subito dal dischetto con Gennaro Esposito. Il centravanti trasforma il rigore conquistato da Tagliamonte atterrato in area da Palmisano. Lo stesso Tagliamonte, classe 99 oggi in grande spolvero di testa appoggia in rete sul primo palo il cross col contagiri di Troianiello. L’ex Salernitana ancora una volta fornisce assist in quantità per i compagni, pregevole anche il pallone a tagliare la difesa ospite che serve Stoia bravo a ribadire di prima intenzione alle spalle di Rizzitano.

NOLA – NARDO’ 3-1 (2-1)

NOLA: Gragnaniello, Paradisone 99 (Esposito G. M. 98), Anzalone 00, Del Prete S. 00, Colarusso, D’Anna, Troianiello (86’ Milvatti 99), Vaccaro, Esposito G. (90’ Colonna 98), Tagliamonte 99 (77’ Madonna 99), Napolitano G. (60’ Stoia 98)

A disposizione: Capasso 00, Mazo 01, Napolitano S. 01, Esposito P.

Allenatore: De Sarno.

NARDO’: Rizzitano 99, Scipioni (80’ Prinari), De Pascalis 98, Aquaro, Versienti, Mingiano, Centonze 00 (76’ Sene 00), Arario, Bertacchi, Palmisano 99 (80’ Giglio 99), Cordella 98 (62’ Kyeremateng).

A disposizione: Mirarco, Lezzi 01, De Luca 01.

Allenatore: Taurino.

ARBITRO: Gianluca Catanzaro (Catanzaro)

ASSISTENTI: Dell’Orco Giovanni (Policoro) – Signore Antonio (Venosa)

RETI: 5’ Versienti (NA), 25’ Esposito G., 40’ Tagliamonte, 72’ Stoia