Tarascio ritorna in rossoblu dopo una prima avventura durante la stagione 2017/2018 e ritrova un tecnico già conosciuto in passato, con il quale ha condiviso un trascorso al Giugliano

AFRAGOLA (NA) - Anticipato dalla nostra redazione nella giornata di ieri (qui l’articolo sulla vicenda), l’Afragolese chiude un acquisto di esperienza a centrocampo, riportando una vecchia conoscenza in maglia rossoblu. 

Si tratta del centrocampista centrale, all’occorrenza anche mediano di centrocampo, Antonio Tarascio. Il 31enne napoletano torna all’Afragolese dopo una prima esperienza vissuta nella stagione 2017/2018, quando attirò su di sé le simpatie e gli elogi della tifoseria durante l’allora campionato di Eccellenza. L’arrivo di Tarascio consegna un’arma perfetta tra le mani di mister Agovino: un recupera palloni instancabile che il tecnico ben conosce avendo condiviso con lui un trascorso in quel di Giugliano. Liberatori dal Savoia, Tarascio torna in rossoblu gratuitamente, allungando così la vasta schiera di avventure tra i dilettanti vissute nella sua carriera, che comprende Arzanese, Angri, Turris, Mariano Keller, Picerno, Gragnano e la prima citata Giugliano.