L'ex Crotone ritorna in Irpinia, dopo essere stato protagonista nel 2019

AVELLINO- L’Avellino riabbraccia un suo ex pupillo, nonché protagonista della cavalcata in Serie D nel 2019 con conseguente promozione in Serie C. Si tratta di Alessio Tribuzzi, prelevato a titolo definitivo dal Crotone e firmato un contratto un triennale. L’Avellino, difatti, ha anche chiuso la batteria dei portiere con l’arrivo dell’estremo difensore Mattia Guarnieri, cresciuto nelle giovanili dell’Audace Cerignola.

Il comunicato di Tribuzzi- L’U.S. Avellino 1912 comunica di aver acquisito dal F.C. Crotone, a titolo definitivo, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Alessio Tribuzzi. Nato a Roma il 19 novembre 1998 il centrocampista laziale ha firmato con il club un contratto triennale. Cresciuto tra le giovanili di Roma e Frosinone, in carriera ha indossato le maglie di Latina, Frosinone e Crotone. Per lui si tratta di un ritorno ad Avellino avendo indossato la maglia biancoverde nella stagione 2018/2019, in serie D, mettendo a referto 12 gol e 13 assist. In totale tra i professionisti ha collezionato 141 presenze, divise tra serie B, serie C, Coppa Italia, Coppa di C, playoff di serie B e playoff di serie C. Bentornato in Irpinia Alessio!

Il comunicato di Guarnieri- L’U.S. Avellino 1912 comunica di aver ingaggiato, con un accordo su base annuale, il calciatore Mattia Guarnieri. Nato ad Noci l’8 marzo 2000 il giocatore pugliese è cresciuto nelle giovanili del Palermo. In carriera ha indossato le maglie di Fasano, Casarano, Audace Cerignola, Oulun Tyovaen Palloilijat (Finlandia), KFA Austfjarda (Islanda). Benvenuto ad Avellino Mattia!