Il sindaco Lo Sapio si propone di accogliere il presidente Mango a Pompei. Pronto per l'occasione anche lo stadio Vittorio Bellucci

SAN GIORGIO A CREMANO (NA) - Potrebbe giungere al termine nelle prossime settimane l’avventura dell’Fc San Giorgio. Dopo mesi di continua ricerca, alla caccia di possibili sponsor che potessero preservare il futuro calcistico del club granata (ricerca che non ha sortito effetti, come sottolineato pochi giorni fa dallo stesso presidente su Facebook), il patron Francesco Mango potrebbe aver trovato la destinazione definitiva per il titolo di Eccellenza in suo possesso. 

Secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, il presidente Mango avrebbe intavolato dei dialoghi approfonditi per trasferire il titolo calcistico del San Giorgio dalla città di San Giorgio a Cremano a quella di Pompei. Il sindaco, Carmine Lo Sapio, avrebbe manifestato tutta la sua volontà di accogliere il titolo sportivo del presidente Mango per promuovere lo sport nella sua città, soprattutto questa sfumatura che da anni manca in pianta stabile. Ci sarebbe, inoltre, già una casa pronta ad accogliere i calciatori entranti, ovvero lo stadio Vittorio Bellucci. Negli ultimi mesi l’impianto è stato ristrutturato e rinnovato completamente, rendendolo adeguato per partecipare quantomeno ad una competizione dal valore regionale.

Il dubbio principale resta quello della denominazione del club. In caso di esito positivo dei dialoghi non c’è nessuna certezza che il San Giorgio conservi la sua denominazione o ne prenda un’altra, il tutto verrà valutato a patti conclusi. I dialoghi attualmente sono positivi e lasciano credere che molto probabilmente il passaggio di titolo avverrà, ma sarà solo un comunicato del presidente Mango ad ufficializzare o meno alla fine la trattativa.