Tanti dubbi e poca fiducia dei calciatori hanno spinto l'ex Casoria a lasciare la guida dei rossoneri

PALMA CAMPANIA (NA) - Vincenzo Criscuolo seconda chance. Il tecnico ex Valdiano è tornato alla guida della Palmese, compagine allestita in prima persona da lui in estate dopo l’avvento in società di Vincenzo Ciccone. Una decisione maturata dopo l’addio di Vincenzo La Manna al quale era stata affidata la squadra soltanto due settimane fa dopo le deludenti prestazioni delle prime gare. La scelta di La Manna è maturata dopo una lunga riflessione che ha spinto l’ex Casoria a fare un passo indietro. La società come riportato nel comunicato aveva garantito massima fiducia a La Manna ma il tecnico ha inteso che non aveva il 100% di fiducia dei calciatori. Ecco una delle tante situazioni anche quella legata alla posizione in Figc che hanno spinto l’ex Casoria a salutare anzitempo la Palmese. Da oggi inizia il Criscuolo bis.