NAPOLI – La decisione a sorpresa della Questura di Napoli di far disputare a porte chiuse la partita tra Puteolana e Afro Napoli ha scatenato su Facebook l’amarezza dei tanti tifosi granata. Tanti i supporters puteolani che dopo la pubblicazione della notizia hanno commentato sconcertati chiedendo spiegazioni in merito a questo provvedimento. 

La pagina Facebook della Puteolana, gestita dall’ufficio stampa in un commento ha evidenziato che la società dell’Afro Napoli aveva sollecitato per far disputare la partita a porte chiuse. L’Afro Napoli, notato il commento ha dato poco pubblicato sempre attraverso la pagina Facebook un lungo comunicato dove prende le distanze da quanto dichiarato in questo commento, e lanciato l’avviso che è pronta a difendersi da questi attacchi in qualsiasi sede legale. 

Insomma dopo il divieto alle due tifoserie di essere presenti, gli animi si sono ulteriormente agitati in rete. Il tutto lascia presagire ad una partita molto tesa, considerando che le due squadre si affronteranno per ben due volte nel giro di 3 giorni perché mercoledì c’è anche il ritorno di Coppa Italia.