Altra sconfitta larga da parte dei caudini

CERVINARA (AV) Come in Coppa Italia, la Virtus Avellino Santo Stefano rifila un’altra cinquina al Cervinara, stavolta in casa caudina. I ragazzi di mister Filarmonico, una volta sbloccata la gara, la indirizzano in discesa ed ottengono la prima vittoria in campionato.

I padroni di casa provano a fare la partita, tenendo maggior possesso palla rispetto agli avversari. Gli ospiti affondano al 27′, grazie ad un recupero dalla destra, Modano va a servire Carandente, il n. 10 tira in porta e batte il portiere. Con un altro errore di Nazzaro, lo stesso Carandente si procura anche un calcio di rigore al 38′. Sul dischetto si presenta lui e la trasformazione è vincente, spiazzato D’Andrea. Nel finale di frazione i virtussini mettono le cose sul sicuro, sfruttando ancora un pallone perso dai caudini, Cozzolino se ne va e segna un bel goal al minuto 44. La beffa per i biancoazzurri arriva nel recupero, prima dell’intervallo, quando Iuliano commette un fallo sul portiere Parisi, l’arbitro estrae il cartellino rosso. Si va negli spogliatoi sul punteggio di 0-3.

In apertura di ripresa Cozzolino cala il poker, con un colpo di testa al 55′ e si gode anche’egli la doppietta. I ritmi calano, tra le fila bianconeroverdi avvengono diverse sostituzioni. Tra i nuovi entrati Nappi chiude le danze, calciando da pochi passi al 77′, palla che si insacca per la quinta volta.

Senza alcun recupero arriva il triplice fischio dell’arbitro. La Virtus Avellino Santo Stefano è ancora imbattuta in questo avvio di stagione. Tutto il contrario per il Cervinara, 4 sconfitte su 4 tra campionato e Coppa Italia.

TABELLINO CERVINARA 0-5 VIRTUS AV. S. STEFANO

CERVINARA: D’Andrea, Rispoli, Guida, Nazzaro (46′ Ciaramella), Di Micco, Cusanno (68′ Galluccio), Tanchyn (78′ Dragone), Palumbo (68′ Tansella), Iuliano, Falanga, Rekic (68′ Palma).

A disposizione: De Lucia, Palma, Papa, Ciaramella, Vessichelli, Tansella, Dragone, Galluccio, Garofalo.

Allenatore: Salvio Casale

VIRTUS AV. S. STEFANO: Parisi, Capaldo, Lahfidi, Cucciniello C., Nicodemo, Bravaccini, Corcione (73′ Vassiliadis), De Maio D. (66′ De Maio M.), Cozzolino (75′ De Dominicis), Carandente (55′ Panico), Modano (55′ Nappi).

A disposizione: Volpe, Acampora, Spina, Nappi, De Maio M., Todino, De Dominicis, Vassiliadis, Panico.

Allenatore: Roberto Filarmonico

Reti: 27′ Carandente (V), 38′ Carandente (V su rigore), 44′ Cozzolino (V), 55′ Cozzolino (V), 77′ Nappi (V).

Ammoniti: Di Micco (C), D’Andrea (C), Panico (V), Capaldo (V).

Arbitro: Francesco Matrone (Torre del Greco)

Assistenti: Antonio Di Domenico (Salerno) e Alessio Iacoletti (Nocera Inferiore).

Note: espulso Iuliano (C) al 47′ del primo tempo.