Il talentuoso attaccante, dopo una prima parte di stagione poco fortunata, cerca riscatto e ha firmato in questi minuti per una compagine di prestigio del girone B di Eccellenza

Manuel Guillari cambia squadra, lo fa a dicembre inoltrato con tanta voglia di dimostrare il suo valore ed il suo talento dopo una prima parte di stagione poco fortunata con la Puteolana. L’attaccante napoletano, classe 97, ha infatti firmato in questi minuti il suo trasferimento al Costa d’Amalfi, compagine di prestigio del girone B di Eccellenza. Un’esperienza stimolante quella che andrà ad affrontare Guillari, un calciatore con alle spalle una carriera di tutto rispetto tra Mariano Keller, Ternana in B, Reggio Audace, Aversa Normanna e l’esperienza maltese al Senglea. Per lui, ora, l’opportunità di esplodere al Costa d’Amalfi, una realtà sana che ricordiamo lotta per i vertici della classifica ed è in semifinale di Coppa Italia. L’operazione del trasferimento è stata portata a termine ancora una volta da Emanuele Marzocchi, tra gli intermediari più attivi in questa sessione invernale.