Il tecnico granata contento della prova dei suoi che hanno legittimato la vittoria nell'arco della gara creando tante occasioni

ACERRA (NA) - La sua Acerrana supera il turno e mister La Manna si gode la buona prova dei suoi e l’accesso al secondo turno: “Non era facile dopo tre settimane di stop riprendere soprattutto con questo caldo. Dopo il primo schiaffo i ragazzi sono stati bravi a reagire e  hanno iniziato a macinare gioco fino alla fine della gara. Credo che se c’è stata una squadra che meritava la vittoria eravamo noi”. Unico neo i troppi goal sbagliati: “Certamente oggi potevamo farne qualcuno in più ma noi giochiamo sempre ad altissima velocità e ci può stare qualche errore di lucidità sotto porta. Alla fine se uno attacca ripetutamente prima o poi il goal lo trova come accaduto a noi oggi”.

Prossimo avversario il Pomigliano che ha sovvertito il pronostico contro la Frattese: “Non sono particolarmente sorpreso da questo risultato, il Pomigliano è un’ottima squadra guidata da un ottimo allenatore e sapevo potesse fare bene”.
Ora si tornerà in campo tra due giorni con un caldo torrido: “Purtroppo qui si rischia tanto, le temperature sono molto alte e incontri così ravvicinati non aiutano. Per fortuna abbiamo tutti ragazzi giovani che fisicamente rispondono bene, si allenano altrettanto bene e grazie anche ai nostri preparatori atletici cerchiamo di sopperire a questo caldo”.