L'allenatore dei granata non usa mezzi termini per definire la sconfitta della sua squadra facendo i complimenti agli avversari ed esortando i suoi a reagire già nel prossimo turno

NAPOLI (NA) - Il suo Pomigliano oggi non ha offerto la sua miglior prova, con rammarico mister Cioffi prova a spiegare cosa non abbia funzionato: “Innanzitutto ci tengo a fare i complimenti alla Barrese che anche oggi si è dimostrata un’ottima squadra ed ha meritato la vittoria. Purtroppo noi non siamo stati in partita, io pretendo sempre il massimo da tutti ma evidentemente oggi non è stato dato”.
Una prestazione al di sotto delle aspettative: “In situazioni come queste la colpa è dell’allenatore e mi assumo tutte le responsabilità, evidentemente in settimana non son stato bravo a far recepire ai ragazzi i concetti di preparazione alla gara e oggi lo abbiamo pagato”.
Questa sconfitta fa scivolare il Pomigliano indietro in classifica: “Perdere oggi è pesante e non fa bene alla nostra classifica, bisognerà ripartire subito già da mercoledì perché sappiamo che le partite sono sempre di meno e prima ci rialzeremo e più probabilità di accedere al turno successivo potremo avere”