Il numero uno della Battipagliese, presente ieri a Villaricca per la presentazione dei calendari insieme al ds Picarone ed al tecnico Viscido

BATTIPAGLIA (SA) - Al termine della stipula dei calendari per la prossima stagione, il presidente della Battipagliese Mario Pumpo ha rilasciato delle dichiarazioni a caldo: “Ci possiamo ritenere soddisfatti del calendario che abbiamo avuto. Per noi tutte le partite vanno giocate sul campo indipendentemente dall’avversario che ci troveremo di fronte. La cosa primaria sono i 42 punti per la salvezza e poi provare a puntare a qualcos altro. Per me la squadra che abbiamo allestito, con qualche altro elemento da inserire, è da play off ma poi sarà sempre il campo a dimostrare. Chiedo alla tifoseria di starci vicino come ha sempre fatto e sicuramente ci toglieremo parecchi sassolini dalle scarpe”. Interpellato al termine della stipula dei calendari di Eccellenza, invece, il tecnico della Battipagliese Gerardo Viscido ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “E’ un buon calendario! A Castel San Giorgio è subito un impegno importante. Le altre squadre mano a mano le valuteremo. Il campionato è fatto di partite che vanno giocate sul campo, non contano le rose, i nomi dei calciatori che lasciano sempre il tempo che trovano. Ci faremo trovare pronti ogni domenica per dare il meglio!”.