Il S. Sofia Licata si impone nella categoria Under 15, la Salernitana negli Esordienti e la Ludisport Campagna e Spes nel duo Pulcini - Primi Calci

SALERNO - Tre giorni di calcio giovanile e sano agonismo. Circa cinquecento allievi di diciotto società, ripartiti in quattro categorie. È il bottino della manifestazione organizzata dalla emergente Scuola Calcio Diesse di Eboli e tenutasi presso gli impianti sportivi “Dony Rocco” di Campagna e “Luigi Pastena” di Battipaglia, che si aggiungono ai centri sportivi “SportHouse” e “D’Ambrosio” di Eboli.

Un torneo che ha visto scendere in campo anche due società professioniste, quali la Salernitana (serie A) e la Gelbison (Lega Pro). Prestigiosa è stata anche la presenza delle società siciliane S. Sofia Licata e New Eagles Capo d’Orlando, che hanno alloggiato all’Hotel Capital a Campagna ed hanno avuto modo di conoscere il territorio campano – soprattutto quello legato alla Piana del Sele.

“È stata l’occasione giusta per vivere tre giorni di festività natalizie, all’insegna del sano agonismo e del divertimento – racconta il Responsabile Tecnico della Diesse Mister Orazio Di Stefano. Ringrazio le società che hanno partecipato dimostrando lealtà e sportività. Mi auguro che la Paideia’s Cup possa essere un appuntamento fisso ogni anno, e che riesca a diventare sempre più prestigiosa ed affascinante.”

Al termine del Torneo la spuntano le vincitrici S. Sofia Licata per l’Under 15, Salernitana 1919 per gli Esordienti, Ludisport Campagna e Spes rispettivamente per i Pulcini e Primi Calci.