La famiglia Verdicchio subentrata la scorsa stagione come sponsor ha intenzione di continuare a fare nella calcio nella Città di Maddaloni

MADDALONI (CE) - L’amore tra la famiglia Verdicchio e i colori granata della Maddalonese vive il periodo più bello. Maggio e Giugno sono mesi di programmazione per le società calcistiche. A Maddaloni, nonostante il campo sportivo “Cappuccini” continua ad essere in uno stato ancora precario, la famiglia Verdicchio con il patron Maurizio Verdicchio ed il figlio Luigi (nella foto) sono decisi e pronti ad organizzare l’assetto societario e poi quello tecnico in vista del prossimo campionato di Promozione. 

Insomma se la scorsa estate, gli Aveta per questioni legate al campo sportivo lasciarono tutto e tutti per trasferirsi a Santa Maria Capua Vetere, stavolta non è stato così. I Verdicchio per rispetto nei confronti dei tifosi storici e della Città di Maddaloni, sono pronti ad investire risorse e giocare al Cappuccini.