La compagine di Cristiani è ad una vittoria dall'aritmetico quinto posto che vale i play-off. L'Edilmer Cardito spera alla finestra, il Goti prova il miracolo. Trasferte per Montesarchio e Forza e Coraggio, scontro salvezza invece all'Ocone

CASERTA – Ultima giornata di campionato con ancora tanti verdetti da decretare. Dopo la vittoria di coppa e campionato, la capolista Marcianise chiuderà la stagione al Cappuccini di Maddaloni con l’obiettivo di vincere e di toccare quota 70 punti. Infuocata invece la lotta play-off con ancora 6 squadre coinvolte con tutte le posizione in bilico! Dovrà difendere il secondo gradino il Montesarchio che se la vedrà in esterna contro l’Hermes Casagiove, gli uomini di Sena vogliono scavalcare la Liburia in ottica play-out e quindi non regaleranno nulla ai beneventani. Pronto ad approfittarne il Casalnuovo che dovrà anch’egli difendere il terzo posto: al Papa big match contro l’Edilmer Cardito. I gialloblù dovranno vincere e sperare contemporaneamente in una non vittoria del Villa Literno. I biancorossi, però, affronteranno il già salvo Teano al Garibaldi. Dunque i liternesi, causa vittoria negli scontri diretti con i partenopei, hanno in mano il loro destino per giocare gli spareggi per l’Eccellenza. Solo una formalità l’incontro della Forza e Coraggio a Scisciano contro il fanalino di coda Summa Rionale. Brucia ancora tantissimo la trasferta di Brusciano contro la Viribus Somma per i sanniti della Virtus Goti. La favola diretta da mister Del Prete è davvero appesa ad un filo. Ai giallorossi, infatti, non basterà vincere tra le mura amiche contro il Vitulazio. Servirà contemporaneamente una non vittoria dell’Edilmer ed una sconfitta da parte del Villa Literno. Vorrà tentare di non disputare i play-out la Viribus Somma. I vesuviani hanno 8 punti di vantaggio sul Club Ponte e andranno in esterna contro le già salve Aquile Rosanero. Dunque, dovrà porre la massima attenzione il Club Ponte che all’Ocone riceverà la Virtus Liburia di Lello Cottuno. I neroverdi hanno 1 punto di vantaggio sull’Hermes Casagiove, attualmente decisivo per giocare il play-out in casa.