Le Aquile Rosanero Caserta battono il Montesarchio (1-0) e si aggiudicano il primo round dei sedicesimi di Coppa Campania. I casertani proseguono nel loro straordinario momento di forma e inanellano la seconda vittoria in tre giorni dopo il successo ottenuto sul Madrigal Casalnuovo in campionato.

La gara si apre all’insegna dell’equilibrio con le due squadre attente a non scoprirsi ma è comunque la squadra di casa a condurre i giochi sfiorando il vantaggio prima con Picozzi e poi con Ndiaye ma il primo tempo si chiude sullo 0-0. Nella ripresa i casertani partono forte e si rendono più volte pericolosi comandando il gioco per larghi tratti. Gli assalti vengono premiati nel finale di gara quando Piccirillo pesca, con un lancio lungo,  Ndiaye bravo a servire in area Falco che trafigge il portiere ospite trovando il vantaggio che sarà anche il risultato finale.

Vittoria importante per i rosanero che si portano in vantaggio in vista della gara di ritorno (prevista a campi invertiti tra due settimane) avendo due risultati su tre a disposizione nell’insidiosa trasferta nel Sannio.