Vera e propria bandiera della società salernitana, il talentuoso centrocampista ritorna dopo una breve esperienza alla Temeraria San Mango

SALERNO (SA) - Prosegue la serie di ritorni in casa Centro Storico Salerno. La società granata dopo pochi mesi riabbraccia Luca Sorrentino (’94). Dopo la brevissima parentesi alla Temeraria San Mango, il centrale torna ad indossare la maglia granata. Il classe ’94 torna ad appropriarsi del suo ruolo in mezzo al campo, già occupato con successo per sei stagioni dalla 2013/14 a quella 2019/20: quattro anni di Prima Categoria con tanto di trionfo ai play-off e tre di Promozione, indossando anche la fascia di capitano e avvicinandosi al traguardo delle 100 presenze con 15 reti realizzate. Cresciuto nei settori giovanili di Cavese e Paganese, Sorrentino va a completare la linea mediana a disposizione di mister Polverino innalzando il tasso tecnico e portando in dote grande acume tattico