La nostra redazione ha redatto le pagelle della sfida salvezza tra casertani e napoletani

Hermes Casagiove
Mataluna 6: fa il possibile, ma gli attaccanti giallorossi arrivano da ogni parte, pomeriggio difficile.
Rossi 1998 5: spesso scavalcato non riesce ad arginare nè Di Tuccio nè il baby Guarini.
Solimene 5: fuori condizione perde spesso il passo contro gli attaccanti avversari.
Piscopo 2000 5.5: buon piede ma scarsamente servito.
Tizzano 5.5: il più piccolo in camp cerca di tenere in piedi una retroguardia in difficoltà.
Angelino 2001 5: il più piccolo in campo, mai in partita.
Borrino 5.5: male da esterno meglio in mezzo al campo.
Carbonaro 5.5: c’era nel metterci geometrie ma l’azione dell’Hermes si spegne poco dopo la metà campo.
Riccio 6: lotta come un leone su ogni pallone.
Perfetto 5: il più piccolo in campo, numeri importanti ma si intestardisce nel voler saltare sempre l’avversario giocando da solo.
Pasquariello 2001 5.5: in difficoltà da esterno nel 5-3-2.
 
Comprensorio Casalnuovese:
Paone 1999 6: quasi mai impegnato.
Santangelo 1999 6.5: dalle sue parti oggi non si passa.
Maione 6: fa il suo senza particolari grattacapi 
Sposato 7: tanto lavoro in mezzo al campo segna di testa su corner rubando il tempo alla difesa di casa
De Rosa 6: non va per il sottile usa le maniere forti quando servono
Rivetti 6.5: una sicurezza li dietro
Guarino 2000 7.5: una spina nel fianco alla destra della difesa casagiovese.
Baratti 1999 6: partita onesta del giovane centrocampista casalnuovese
Dottore Stagna 7: parte in velocità sull’out di destra e risulta imprendibile per tutta la partita
Di Tuccio 7: la qualità che fa la differenza assist e gol per lui
Iannini 6.5: fa a sportellate vincendo spesso il duello con la difesa di casa