Il Carotenuto ha annunciato l'esperto e navigato allenatore, che guiderà il sodalizio nel campionato di Promozione

MUGNANO DEL CARDINALE (AV)- Prima la scomparsa poi, la rinascita del Carotenuto. Dopo la consegna del titolo sportivo al comune di Mugnano del Cardinale, le redini del club rossonero sono state raccolte dall’imprenditore locale Pietropaolo Rozza, già numero uno della compagine mugnanese. Il Carotenuto parteciperà al prossimo campionato di Promozione nel Girone C, dopo che lo scorso luglio lo storico sodalizio rossonero ha rischiato di sparire dai radar calcistici irpini.

Il Carotenuto ha comunicato che a guidare il sodalizio della Bassa Irpinia sarà Donato Iovino. L’esperto e navigato allenatore vanta una grande esperienza tra Eccellenza e Promozione, allenando Mariglianese, Saviano, Baiano e Terzigno. Il nuovo tecnico del Carotenuto, inoltre, si è reso protagonista di diverse salvezze del San Vitaliano.

La nota del club rossonero- “Il Carotenuto è tornato. Vi presentiamo il nostro nuovo allenatore, Donato Iovino. In passato ha allenato squadre tra Eccellenza e Promozione, quali Mariglianese, Saviano, Baiano e Terzigno. Inoltre, negli ultimi anni è stato protagonista delle diverse salvezze del San Vitaliano in promozione. Siamo onorati di averlo tra noi e tra i nostri cuori rossi neri.”