L'ex presidente ricoprirà il ruolo di dirigente e subentreranno nuovi soci, c'è l'ipotesi ripescaggio

CASALNUOVO DI NAPOLI (NA) Dopo aver sfiorato l’accesso in Eccellenza attraverso i playoff il presidente del Casalnuovo Giuseppe Uglietti passa la mano.

“E’ giunto il momento di farmi da parte dopo anni in cui ho messo molti soldi nel calcio. Purtroppo le tante promesse di aiuto economico da parte di tante persone non si sono mai concretizzate e siamo stati lasciati soli”

Quindi avete deciso di lasciare il titolo?

“ A dire il vero abbiamo avuto offerte importanti da molti gruppi che però volevano portare il titolo fuori da Casalnuovo. Ho rinunciato a queste offerte per tenere il titolo sportivo a Casalnuovo, che è la città in cui vivo ormai da 25 anni. Insieme a un gruppo di giovani imprenditori si continuerà a fare ancora calcio a Casalnuovo. Personalmente sarò uno dei tanti senza alcun incarico di rilievo. Dal prossimo anno voglio vivere il calcio come un divertimento e quindi seguirò a distanza le sorti della squadra”.