Un 20° turno ricco di scontri diretti e di sfide molto interessanti, andiamo ad analizzarle

CASERTA – Non può distrarsi la capolista Marcianise, reduce da 2 pareggi sofferti contro Edilmer Cardito ed Aquile Rosanero. Al Progreditur sfida sulla carta molto agevole per gli uomini di Angelo Valerio che attenderanno l’Hermes Casagiove. I ragazzi di Sena sono in netta difficoltà ed occupano attualmente un posto play-out. Grande attesa invece nello scontro diretto CasalnuovoVilla Literno. Entrambe lo compagini non stanno vivendo un bel periodo ed hanno l’occasione di conquistare punti pesantissimi per le zone alte della classifica. Trasferta delicata anche per il Montesarchio in quel di Vitulazio. I rosanero hanno ripreso ad ingranare anche se probabilmente la salvezza è l’unico obiettivo plausibile, una vittoria alimenterebbe le speranze per il difficile rush finale. Rischioso anche l’incontro che impegnerà la favola Virtus Goti al Cappuccini contro la Maddalonese. I granata hanno bisogno di punti e tra le mura amiche hanno le carte in regola per dare molto fastidio ai giovani calciatori di mister Del Prete che vogliono continuare a sognare. Obbligata a dare continuità la Forza e Coraggio che attenderà il Teano. I giallorossi, con una gara da recuperare, potrebbero essere la seconda forza di questo campionato e non possono permettersi passi falsi. Occasione d’oro per l’Edilmer Cardito! A Scisciano contro il fanalino di coda Summa Rionale non ci sono alternative ai 3 punti. Tale esito rilancerebbe ulteriormente i gialloblù a ridosso della zona play-off distante solamente 4 lunghezze. Scontro salvezza a Trentola Ducenta tra la Virtus Liburia e la Viribus Somma. I neroverdi, dopo la vittoria contro la Summa Rionale, affronteranno questa partita così importante con più serenità. Club PonteAquile Rosanero altro incontro decisivo con i casalinghi che vogliono mettere un punto al calvario negativo delle ultime uscite.