AVERSA (CE) – Tanto entusiasmo per la riapertura dello stadio Augusto Bisceglia di Aversa. I normanni, dopo anni, riabbracciano la propria tana contro il Vitulazio. I padroni di casa, reduci da sole vittorie, non vogliono perdere punti davanti al loro pubblico. Per il Vitulazio di Russo assenza pesante ma risaputa quella di De Lucia per infortunio. La vittoria interna contro la Neapolis, la prima stagionale, ha comunque concesso una bella boccata di ossigeno ai rosanero.

CRONACA – Neanche il tempo di prendere posizione e già cambia il parziale. Dopo soli 2 giri di lancette, su punizione defilata dalla destra, incornata vincente di Laezza per il Vitulazio. La risposta dell’Aversa è molto timida, i rosanero si coprono bene senza correre rischi. A sfiorare il pari è però Infimo che trova un ottimo Veneziano che devia con i piedi. Il pari avviene al 34′ con De Rosa che buca difesa e portiere: è 1-1 con il pubblico che esplode dopo il gol. Termina così la prima frazione. Nella ripresa, dopo 2 minuti, il Vitulazio si riporta avanti con Capasso: eurogol dalla distanza. Veneziano nega la gioia del pareggio col pallone tolto dall’incrocio dei pali dopo un colpo di testa. La Real Agro Aversa trova il pareggio nel finale: Traorè sigla il suo secondo gol grazie anche ad una deviazione di un difensore che beffa il portiere. Il ‘Bisceglia’ esplode di gioia per un pareggio acciuffato con grinta e determinazione. Un punto che permette all’Aversa di restare in vetta con le Aquile Rosane.

TABELLINO REAL AVERSA-VITULAZIO 2-2 (1-1)

REAL AGRO AVERSA: Merola, Fedele, Zaccariello (dal 40’ st Cristiano), Gatta, Caccia, Noviello, Romagnoli (dal 30’ st Traorè), Celio (dal 30’ st Russo), Infimo, Babù (dal 11’ st Capobianco), De Rosa.

Allenatore: Giovanni Sannazzaro

A disposizione: Marino, Stellato, Griffo, Gioventù, D’Alterio, Traorè. 

VITULAZIO CALCIO: Veneziano, Migliore, Parente, Pezzella, Romano, Laezza, Della Valle (dal 28’ st Della Corte), Larucci, Pitocchi, Capasso, Ricchezza (dal 19’ st Pede).

Allenatore: Telemaco Russo

A disposizione: Capuozzo, Basilicata, Cuccari, Russo, Della Corte, Raimondo, Amendola, Diop.

MARCATORI: 5’ pt Laezza (V), 35’ pt De Rosa (A), 2’ st Capasso (V), Autogol/Traore (A)

ARBITRO: Giorgio Guarino (Avellino)

ASSISTENTI: Mario Meo (Nola) – Carlo D’Afiero (Frattamaggiore)

AMMONITI: Celio, Infimo, Marino, Merola (A), Laezza, Larucci, Veneziano (V).

NOTE: Spettatori 800 circa.

Recupero: 2’ pt, 6’ st