Netto successo per i multi etnici che s’ impongono per 3 a 0

Ennesima vittoria per la capolista l’Afro – Napoli United, che s’ impone d’autorità allo stadio comunale di Vico Equense contro i locali del Vico Equense 1958, per 3 a 0 per i multietnici. Nel primo tempo la gara termina con il risultato di parità, anche se le occasioni più pericolose sono per gli ospiti, da segnalare soprattutto il palo di Soares al 20’, nella seconda frazione il copione non cambia, ossia napoletani all’attacco, e i frutti del forcing vengono premiati subito al 47′ quando ci pensa Velotti, su cross di Babù dall’angolo, a segnare la prima rete, la rete non placa la capolista che dopo cinque minuti raddoppia con Dodò, autore di un’imparabile tiro da fiori area che si insacca ala’ incrocio, alle spalle dell’incolpevole portiere locale, i costieri colpiti nell’orgoglio alzano il baricentro ed attaccano a testa bassa favoriti anche dalla superiorità numerica per espulsione di Iodice al 72’, ma inevitabilmente si espongono al contropiede dell’Afro Napoli United, che, infatti, all’85’ trova la terza rete sempre con lo scatenato Dodò’, che si invola centralmente e deposita in rete dopo aver scartato Mosca V.

VICO EQUENSE 1958:

Mosca V.; Raganati, Ostieri (81’ De Simone), Coppola, Fiore (64’ Trapani), Porzio, Savarese (57’ Romano), Apuzzo, Mosca M., Staiano G. (87’ Mottola), Borriello (74’ Oliva).

A disposizione: Inserra, Staiano D.

Allenatore: Spano.

AFRO-NAPOLI UNITED:

D’Errico; Iodice, Gentile, Rinaldi (87’ Soares), Velotti, De Fenza, Dos Santos S. (87’ Dos Santos M.), Marigliano F., Arcobelli (82’ Jatta), De Oliveira (74’ Iervolino), Suleman (91’ Marigliano R.).

A disposizione: Torino, Balzano.

Allenatore: Ambrosino.

ARBITRO: Francesco Crispino (Frattamaggiore)

ASSISTENTI: Leonardo Mascolo (Castellammare di Stabia) e Costantino Recano (Nola)

Marcatori: 47’ Velotti, 52’ e 85’ Dodò (A)

Ammoniti: nessuno

Espulso: 72’ Iodice (A) per doppia ammonizione

Recupero: 1’pt, 5’st