AVELLINO – Nella quarta giornata del girone C di Promozione la classifica resta invariata sia in testa che in coda con Viribus Somma 100 e Marzano che non schiodano lo zero dalla casella punti. La Bisaccese espugna il Comunale di Brusciano grazie a Mazzotta e Torsiello lasciando a bocca asciutta i rossoblu locali. Con un rotondo zero a tre invece la Forza & Coraggio di mister Ezio Liccardi risolve la pratica Montoro grazie ad un gol a testa di De Jeso, Guida e Jallow restando al secondo posto in coabitazione con il Montemiletto che nel frattempo con il classico risltato all’inglese porta tre punti a casa dal S. Filomena grazie a Simone Carpenito e ad un pallonetto pregevole di Castiello. Bene anche il Cimitile che piega il Solofra con un penalty di Colonna ed una rete di Aprea. Si riscatta prontamente l’FC Avellino che piega con un poker il neopromosso Manocalzati. Doppio Pescatore, Polcaro e Ruta chiudono il derby irpino. Altro derby irpino, stesso risultato di 4-0. Il Gesualdo piega al Pugliese un Baiano irriconoscibile. Anche qui Riefoli gonfia la rete avversaria due volte, di Caloia e Starita le altre segnature granata. Unico risultato ad occhiali quello tra S. Vitaliano e Ponte 1998 dove le difese hanno la meglio sugli avanti. Conferma la vetta solitaria, infine, il Saviano che espugna il Sallustro di Carbonara di Nola battendo un cooriaceo Marzano che va in vantaggio nella ripresa con un rigore discusso dai neroverdi. Aniello Nappi porta sull’1-0 gli ripini ma la grande determinazione degli ospiti, sospinti da duecento tifosi giunti da Saviano, ribaltano il risultato negli ultimi minuti di gara resasi spigolosa. Manzo la pareggia a quattro giri di lancette, Nucci la ribalta al primo minuto di recupero. Saltano i nervi a locali, ne fanno le spese in due che vengono espulsi.

GUARDA RISULTATI, CLASSIFICA, CALENDARIO, MARCATORI E STATISTICHE