PONTECAGNANO FAIANO (SA) – Buona la…quarta per il Faiano, che dopo tre pareggi consecutivi raccoglie i primi tre punti nella sfida casalinga con l’Angri. Gara che nel primo tempo è stata molto bloccata, con nessuna delle due squadre che ha impressionato i rispettivi portieri. I primi venti minuti trascorrono senza particolari emozioni: da segnalare tre angoli consecutivi per i biancoverdi che non mettono in apprensione la retroguardia ospite. Al 27’ bella azione conclusa da Russomanno, che va in rete ma viene fermato dall’assistente Eliso per fuorigioco. Al 38’ buona palla scodellata al centro dalla destra da Russomando, al centro ci arriva di testa Martinelli, l’impatto non è dei migliori nonostante la buona posizione, la difesa angrese rimedia. Il primo tempo va via senza sussulti, con il caldo e il campo che condizionano anche le giocate dei protagonisti sul terreno di gioco. Nella ripresa il primo acuto è di D’Andrea al 2’, che va alla conclusione dal vertice sinistro dell’area, Amabile ci mette la pezza e devia in corner il diagonale del grigiorosso. Poco prima della mezz’ora il Faiano passa: Rapolo, lanciato dalle retrovie da Di Giacomo, mette palla a terra, avanza, entra in area e deposita con un diagonale sul secondo palo. Al 41’ arriva il raddoppio: altro contropiede, altra finalizzazione: ci pensa il classe 2001 Coiro a realizzare lanciato a rete. Il baby neo-entrato sigla la prima rete alla seconda presenza in biancoverde. Un Angri che non ha impressionato sul campo di Pontecagnano e che si prende la contestazione dei tifosi, mentre il Faiano può finalmente festeggiare i tre punti dopo un avvio fatto di altrettanti pareggi. Una vittorai preziosa che consente di fare un bel balzo in classifica e soprattutto fa molto morale, in vista del prossimo impegno in Coppa Italia di mercoledì sul campo della Palmese.
TABELLINO

FAIANO: Amabile, Russomando 01, Martinangelo, Pepe, Lenci, Di Giacomo, Rapolo (44’st Erra L.), Giordano (45’st Somma 02), Russomanno (18’ Maisto), Martinelli 00, Liberto 01 (14’st Coiro 01).

A disposizione: Ginolfi, Erra C. 02, Pellegrino 01, Roscigno 01, Di Perna 01.

Allenatore: Turco


ANGRI: Calabrese 02, Ferrara 00, Carrella 01, Barone (43’st Visciano 02), Terracciano, Loreto M., D’Andrea, Coppola, Marino A., Marino G., Nunziata (6’st Ascione).

A disposizione: Monaco 02, Volpe 01, Montuori 00, Coraggio 00, Manco, Loreto A.

Allenatore: Gargiulo

ARBITRO: Capezza di Napoli 

ASSISTENTI: Eliso di Castellammare di Stabia – Martinelli di Castellammare di Stabia

RETI: 27’ Rapolo (F), 41’st Coiro (F)
NOTE: Spettatori 200 circa. Ammoniti Martinangelo (F) Carrella, Barone, Ascione (A). Angoli Faiano 6 – 2 Angri. Recuperi 1°T: 1’ – 2°T: 4’