Un beneventano e un napoletano decisivi per la sfida

NAPOLI C’è anche la Campania nel 3-3 di oggi tra Piacenza e Novara, partita valida per la 12esima giornata del girone A di Serie C. In rete è andato Maio, attaccante beneventano che ha segnato il gol del 2-2 per gli emiliani. Il Novara è però tornato in vantaggio con il gol di un altro campano, Panico, che ha realizzato il rigore del 2-3.

Francesco Maio (in foto) è un classe 1993 e nella regione natia ha giocato pochissimo. Cresciuto calcisticamente in Lombardia tra Mantova e Varese, si trasferì al Rimini per poi passare nel 2014 al Sorrento prima di riprendere la strada verso Nord, ad Asti. Tra le varie c’è anche la Torrese e il Posto Sant’Elpidio. Questo è il primo anno a Piacenza.

Giuseppe Panico è invece napoletano di Ottaviano e ha 23 anni. È cresciuto nelle giovanili del Genoa, poi Cesena, Teramo e Cittadella e da quest’anno veste la maglia dei piemontesi.      

Giuseppe Panico foto Novara calcio

Giuseppe Panico foto Novara calcio