PORTICI (NA) - PORTICI 0-2 BITONTO

(2′ Lattanzio, 41′ Biason) 

FORMAZIONI UFFICIALI

PORTICI: Spina 03, Bisceglia 99, Schiavi, Nappo, Arpino, Donnarumma, Vitiello 03, Meola, Prisco, Onda, Del Gaudio 00. 

A disposizione: Scheaper 99, Petrosino 01, Nacci, Illuminato 00, Esposito 01, Guadagni 01, Elefante, Grieco 99, Scala 02. 

Allenatore: Alessandro Mattiacci

BITONTO: Zinfollino 00, Colella S. 02, Colella D., Nocerino, Capece, Petta, Mariani 02, Biason, Palazzo, Lattanzio, Tarantino 99. 

A disposizione: Matera 02, Milani 00, Di Modugno 01, Zaccaria 00, Piarulli 01, Passaro 02, Montinaro, Esposito, Tedesco. 

Allenatore: Valeriano Loseto

ARBITRO: Manuel Gambuzzi – Sez. di Reggio Emilia

PEIMO ASSISTENTE: Giampaolo Jorgji – Sez. di Albano Laziale

SECONDO ASSISTENTE: Gilberto Laghezza – Sez. di Mestre

CRONACA

1′ – Inizia il match del giovedì santo fra Portici e Bitonto, partita dall’importanza fondamentale per i padroni di casa 

2′ – GOAL BITONTO: segnano subito gli ospiti col capitano Lattanzio che scambia con un compagno in area e batte Spina da posizione ravvicinata 

7′ – Risponde subito il Portici con Prisco che ben servito da un cross di Arpino viene anticipato al l’appuntamento con il pallone 

13′ – Gara viva fra due squadre che si affrontano a viso aperto, il Portici spinge con intensità alla ricerca del pari 

23′ – Conclusione di Biason dalla distanza: palla di poco a lato 

27′ – Ancora il Bitonto dalla distanza con Lattanzio: Spina devia ancora in corner 

39′ – Partita contratta fino ad ora, dopo il rush iniziale nessuna occasione 

41′ – RADDOPPIO BITONTO: Biason realizza un euro goal da 30 metri dalla porta 

FINE PRIMO TEMPO 

46′ – Inizia la ripresa e fa subito il suo esordio in maglia azzurra Salvatore Elefante, ultimo acquisto degli azzurri 

55′ – Altro cambio per il Portici che si affida alle forze fresche per cercare di recuperare. Azzurri a trazione offensiva 

58′ – Sfiora il tris il Bitonto ancora con Lattanzio che in contropiede va vicino al colpo di grazia

75′ – Super chance per il Portici con Prisco che controlla e si alza la palla per una rovesciata a limite dell’area: Zanfollino fa una super parata a negare la rete ai padroni di casa 

85′ – Ancora Prisco con una conclusione di poco a lato 

90′ – Nacci dalla distanza ma anche lui senza successo