Oltre al difensore ex San Tommaso, i biancorossi si assicurano un classe 93 della Battipagliese puntellando così la difesa sotto tutti i punti di vista

Dopo gli addii di diversi giocatori, il Team Altamura ha in queste ore iniziato anche la sua campagna acquisti puntellando in particolar modo la difesa. I murgiani hanno pescato in Campania strappando al San Tommaso Raffaele Gambuzza e alla Battipagliese Francesco Russo.

ALTAMURA - Gambuzza torna all’Altamura dopo la stagione 2017/2018 vissuta da protagonista, coi biancorossi che raggiunsero una storica terza posizione in classifica. Arriva dal San Tommaso, dove ha disputato diverse gare da titolare risultando, nonostante i risultati negativi degli irpini, sempre tra i migliori: ottimo il lavoro della società pugliese, che lo ha strappato all’ ACR Messina. Voglia di riscatto per Gambuzza, voglia di tornare ad emergere per Russo, difensore mancino napoletano classe 1993, che torna in D dopo le esperienze in Eccellenza con Battipagliese e Agropoli: voluto fortemente dal Mister Monticciolo, potrà ricoprire diversi ruoli in difesa grazie alla sua qualità. 

I due difensori, presentati assieme al jolly Sisalli, saranno già disponibili per la trasferta difficilissima di Sorrento.