Centrocampista classe 2002, Puglisi ha raccolto le prime presenza in Serie D con le casacche di Paternò e Giarre

CAVA DE' TIRRENI (SA) - Archiviato il rinnovo di Matteo Fissore per la prossima stagione, la Cavese chiude un’altra trattativa in entrata. La società blufoncé si è assicurata le prestazioni del giovane centrocampista classe 2002 Samuele Puglisi, l’anno scorso diviso tra Giarre e Paternò.

Nonostante la giovane età (vent’anni da compiere il prossimo agosto), Puglisi vanta già più di 50 presenze in Serie D. Dalla stagione 2020/21 il giovane atleta siciliano è uno dei punti fermi del Paternò, dove ha disputato le prime due stagioni tra i dilettanti. È durata, invece, solo pochissimi mesi – da agosto a novembre 2021 – la parentesi con la casacca del Giarre.