Campane in cerca di riscatto nel terzo turno. In programma il derby tra Cavese e Aversa Normanna

Nell’ultimo turno del Girone H di Serie D, solo la Frattese, tra le compagini della nostra regione, ha fatto bottino pieno, mentre le altre hanno dovuto mandar giù bocconi amari o non andare oltre il pareggio. Iniziamo con la Turris, che ospita la capolista (insieme con l’Altamura) Potenza, nel tentativo di effettuare il sorpasso ai danni dei lucani. I corallini vengono dal pareggio casalingo nel derby con la Cavese e vogliono sfruttare il doppio turno tra le mura amiche per fare bottino pieno. A Cava de’ Tirreni invece si incontrano Cavese e Aversa Normanna, entrambe con l’intento di ottenere il primo successo stagionale. Deludente avvio di campionato per entrambe, con un solo punto conquistato nelle prime due gare e i normanni trincerati dietro il silenzio stampa. I padroni di casa vogliono far dimenticare agli spettatori del “Simonetta Lamberti” lo scivolone contro il Potenza alla prima giornata. 

La Frattese invece va a far visita al Picerno con l’intento di proseguire nella sua striscia positiva, mentre il Gragnano ospita domani (sabato) i pugliesi dell’Audace Cerignola per tentare di schiodarsi dallo zero in graduatoria. Impegni esterni per Sarnese e Pomigliano, rispettivamente contro Taranto e Molfetta.