Possibili novità a centrocampo per i padroni di casa. Papini sostituirà lo squalificato Milani

Questo pomeriggio, allo stadio Comunale Giovanni Paolo II, il Nardò ospiterà la Nocerina, in una gara tra due squadre in salute, che si preannuncia interessante e molto equilibrata. Ecco le ultime dai ritiri e le probabili formazioni

QUI NARDO’: il tecnico pugliese Foglia Manzillo si affiderà al collaudato 4-3-3. In difesa, a protezione di Petrachi, il pacchetto centrale sarà formato daMusca e Camisa, con De Pascalis sulla destra e Carrozzo, in vantaggio su Morello, a sinistra. A centrocampo potrebbero osservare un turno di riposo Carrozza e Mbida, con Diarra e Cicerello promossi titolari al fianco di Oretti. Il tridente d’attacco dovrebbe essere composto da Corvino, Meleleo eKyeremateng con Versienti, decisivo nella gara contro il Madrepietra, pronto a subentrare in caso di necessità.

QUI NOCERINA: mister Maiuri, orfano dello squalificato Milani, dovrebbe puntare ancora sul 4-2-3-1, dopo l’ottima prestazione di sette giorni fa contro il Potenza. Tra i pali ci sarà Sommariva. In difesa sulla destra tornerà in campo dal primo minuto Papini, con Santamaria sulla fascia opposta. Al centro si va verso la conferma della coppia formata daPomante e capitan Cacace. In mediana il ritorno di Barone dovrebbe spingere Di Pietro in panchina, con Coppola sicuro di una maglia da titolare. Sulla trequarti, al fianco dei confermatissimi Fella e Alvino, troverà spazio il duttilissimo Roberto Vitolo, sino ad ora già utilizzato nel ruolo di terzino destro e di mezz’ala nel centrocampo a tre. Il punto di riferimento offensivo sarà ancora Mimmo Girardi, protagonista assoluto nell’ultima uscita di campionato grazie ad una doppietta decisiva.

PROBABILI FORMAZIONI

NARDO’ (4-3-3): Petrachi; De Pascalis, Musca, Camisa, Carrozzo; Oretti, Diarra, Cicerello; Corvino, Meleleo, Kyeremateng. All. Foglia Manzillo

NOCERINA (4-2-3-1): Sommariva; Papini, Cacace, Pomante, Santamaria; Barone, Coppola; Vitolo, Fella, Alvino; Girardi. All. Maiuri