Il centravanti dopo l'esaltante stagione al Nola lascia la Campania e vola in Sicilia approdando alla società dello stretto

MESSINA (ME) - Il Messina piazza il colpo in attacco assicurandosi il bomber Gennaro Esposito (’84). Esposito è stato il vero trascinatore del Nola portandolo alla salvezza con i suoi 17 gol nel difficile girone H di Serie D.

Esposito vanta una lunghissima carriera iniziata nelle giovanili del Napoli con cui ha anche esordito in Serie B per poi passare in C con le maglie di Cavese, Giugliano, Pro Vasto, Napoli, Benevento, Cassino, Vigor Lamezia e Vico Equense.

Tanta anche la Serie D con le maglie di Orvietana, Rieti, Voluntas Spoleto, Turris, Casertana, Gelbison, Pomigliano, Torrecuso, Battipagliese, Brindisi, Taranto e Nola. Esperienze in Eccellenza con Herculaneum e Savoia.