Il Presidente Petraglia vuole a tutti i costi la salvezza, così sono arrivati due giocatori di qualità nel reparto avanzato: entrambe le operazioni sono state curate da Emanuele Marzocchi

Doppio colpo di mercato proveniente dalla Campania per il Grumentum Val d’Agri che, qualche istante fa, ha chiuso positivamente le trattative per il tesseramento di Francesco Esposito e Carmine De Stefano.

Francesco Esposito arriva dal Nola, è un attaccante classe 1997 di grosso talento ma che ha vissuto una prima parte di stagione tra luci ed ombre, con un solo gol e qualche infortunio di troppo. In carriera ha vestito le maglie di Montecatini, Frattese e Granata.

Carmine De Stefano arriva dalla Scafatese, è un esterno d’attacco classe 1992 che però, per qualità, può ricoprire diversi ruoli in campo. In carriera ha disputato anche 40 presenze in C2 con Chieti e Teramo, oltre ad aver collezionato tantissimi gettoni in D in piazze prestigiose come Ischia, Potenza, Cavese, Olympia Agnonese e Rotonda.

Due colpi da novanta dunque per il Presidente del Grumentum Petraglia, che vuole a tutti i costi raggiungere una storica salvezza nel girone H di Serie D.