VALLO DELLA LUCANIA (SA) – Momento molto positivo per la Gelbison di mister Alessio Martino. 7 i punti conquistati in 3 partite, tra le quali 2 trasferte difficili terminate con un pari ad Altamura e addirittura una vittoria contro il Francavilla. Già nell’aria il profumo di derby di Domenica tra Gelbison e Gladiator tra due compagini che vogliono crescere. Fari puntati proprio sul prodigio allenatore Alessio Martino che, oltre ad essere quasi di Santa Maria Capua Vetere (San Prisco), è stato in passato più volte accostato al club neroazzurro. Rimasta fortissima infatti l’amicizia con il presidente Mattia Aveta. Ecco le sue parole dopo questo inizio di campionato nel girone H di Serie D:

“Mi sento molto fortunato. L’anno scorso ho incrociato l’Agropoli più volte con l’Eclanese, facendo innamorare l’attuale presidente della Gelbison Maurizio Puglisi (che era all’Agropoli), che dunque mi ha dato fiducia. All’inizio non posso negare che c’era scetticismo su di me visto il mio primo esordio in Serie D. Mi sento fortunato anche perchè la squadra mi segue, nel calcio però si dimentica troppo presto quindi dobbiamo rimanere con i piedi per terra. Con il Gladiator sarà importante per il percorso, prevedo una bellissima partita, penso ci rispetteranno per i risultati conseguiti in questo primo periodo, saranno molto attenti. In questo campionato ci sono tante piazze gloriose, si respira aria di professionismo.