Il toro casertano mette la sua firma allo scadere nella vittoria di Coppa dei satanelli

Esordio vincente per il Foggia che, ripartito dalla serie D dopo il noto fallimento, ha battuto di misura il Brindisi nel turno Preliminare di Coppa Italia. A dare la vittoria ai Satanelli ci ha pensato un campano Pasquale Iadaresta che, allo scadere, ha incornato di testa il pallone che si è infilato alle spalle di Lacirignola regalando così la prima gioia al Foggia. Non una novità per il toro di San Felice a Cancello, attaccante di valore assoluto che dopo la vittoria del campionato a Bari cercherà di riportare il professionismo in un’altra nobile decaduta come il Foggia.