Il Grumentum Val D'Angri vince con un gol per tempo e per Procopio e compagni c'è il titolo di fanalino di coda del girone

AGROPOLI - Agropoli così non va. La sconfitta con il Grumentum Val d’Agri è pesantissima, ultimo posto per Procopio e compagni scavalcati proprio dai potentini, con il 2019 che si chiude con il titolo di cenerentola del girone. L’unica buona notizia è che la classifica è corta, c’è tempo per recuperare ma nel 2020 l’Agropoli deve assolutamente cambiare marcia. Per quel che concerne il match, i cilentani sono andati sotto già al 15′ grazie al gol di Falco, con i padroni di casa che hanno chiuso il discorso nella ripresa con Lobosco al 72′. L’Agropoli non è riuscita a riaprirla, il Grumentum festeggia mentre i cilentani toccano il fondo sperando di poter risalire.