Era stato esonerato il 22 ottobre scorso per mancanza di risultati, ora ritorna con ancora più voglia e determinazione per poter centrare l'obiettivo salvezza

NOLA- Ennesima notizia clamorosa in casa Nola. Dopo nemmeno 24 ore dall’addio di Mister De Sarno, la società bruniana ha optato per il ritorno in panchina di Stefano Liquidato, esonerato il 22 ottobre 2018 e ora richiamato per guidare con la sua esperienza ed intelligenza calcistica il Nola alla salvezza. E pensare che neanche qualche mese fa il tecnico di Baiano veniva messo alla porta in seguito agli scarsi risultati, ora però il cambio di opinione della società ed il ritorno, una scelta dovuta forse anche alla conoscenza già avviata di Liquidato con lo spogliatoio, cosa importante in un periodo clou del Campionato. Optare per una nuova guida tecnica avrebbe fatto richiesto tempo. Tempo che il Nola non ha visto che già domenica è chiamato all’impresa contro la capolista Picerno.