Tramontate le ipotesi di tornare al Moccia o di trasferirsi al De Cicco di Sant'Anastasia, si resta dove si è sofferti nella scorsa stagione

AFRAGOLA (NA) - Cambia, a sorpresa, il luogo in cui l’Afragolese scenderà in campo nella prossima stagione. Scelto inizialmente l’impianto De Cicco di Sant’Anastasia (come annunciato settimane fa) come stadio dove disputare gli incontri casalinghi del prossimo campionato, la situazione si è capovolta nel giro di poche settimane, cambiando nuovamente le carte in tavola. Dalle ultime informazioni emerse, infatti, l’Afragolese la prossima stagione disputerà i suoi match interni nuovamente allo stadio Comunale Papa di Cardito, struttura che ha ospitato i rossoblu già nell’ultima stagione in Serie D. Tramontano dunque le opzioni Moccia e De Cicco, con l’Afragolese che cercherà di puntare alla promozione tra i professionisti nello stadio in cui quest’anno non sono mancate le difficoltà.