Il club siciliano non ha presentato ricorso contro l'esclusione dalla Serie D da parte della Co.Vi.So.D.

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE) - Il Gela calcio scompare. Il club siciliano che nell’ultima stagione ha disputato il girone I di Serie D non è riuscito a presentare ricorso contro il parere negativo della Co.Vi.So.D. per la partecipazione al massimo campionato dilettantistico.

Una notizia che farà felici i tifosi e la dirigenza del Gladiator perché si libera un altro posto in Serie D, soprattutto anche dopo il parere positivo della Figc che ha riammesso il Bisceglie in Serie C.

La situazione ripescaggi dall’Eccellenza alla Serie D

POSTI DISPONIBILI IN SERIE D

  1. Cuneo (non iscritto in Serie D)
  2. Rezzato (non iscritto in Serie D)
  3. Paganese (riammissione in Serie C)
  4. Fano (riammissione in Serie C)
  5. Virtus Verona (riammissione in Serie C)
  6. Bisceglie (riammissione in Serie C)
  7. Gela (iscrizione Serie D bocciata dalla Co.Vi.So.D)

CHI BENEFICIA DEL RIPESCAGGIO DALL’ECCELLENZA ALLA SERIE D

  1. AGROPOLI (Campania)
  2. Legnano Salus (Lombardia)
  3. Pomezia (Lazio)
  4. Olympia Agnonese (Molise)
  5. Legnano (Lombardia)
  6. Pavia (Lombardia)
  7. GLADIATOR (Campania)