Tesserato l'ultimo giorno di calciomercato, l'attaccante sembra aver trovato la chiave per conciliare lavoro e passione per il calcio

MADDALONI (CE) - Nonostante alcune scelte di vita prese in precedenza, la grande passione per il calcio ha spinto l’attaccante Angelo Cioffi a tornare nuovamente in gara, questa volta al fianco della Maddalonese, club militante nel girone A del nuovo campionato di Eccellenza, che già lo ha convocato per il match contro la Nuova Napoli Nord. Il giocatore, infatti, sembrerebbe aver trovato il modo perfetto per far convivere il suo attuale lavoro come tirocinante presso uno studio legale con il suo grande amore per questo sport, riuscendo a trovare una maglia per questa stagione proprio sul gong della sessione speciale di calciomercato che ha visto protagonisti i calciatori dei campionati dilettantistici. 

Natio di Cervinara, l’attaccante appartiene alla scuola dei figli d’arte, essendo il figlio dell’ex tecnico del Pomigliano Renato Cioffi.
Questa sua discendenza, tuttavia, non ha influenzato la carriera dell’attaccante, il quale si è ben destreggiato, per citarne alcune, sia con la casacca della Palmese che con quella del Grotta. Le sue evidenti qualità saranno, quindi, a servizio del tecnico Francesco Portone, che ora avrà più di una scelta a disposizione nel suo arsenale offensivo.