Rinnova per la seconda stagione consecutiva in rossoblu il centrocampista casertano, a cui la società ha oramai affidato le chiavi della mediana

AFRAGOLA (NA) - Chiusa la trattativa per il ritorno di Tarascio in rossoblu, l’Afragolese torna a guardare in casa propria e chiude per un rinnovo di contratto in mediana. 

Ad aver prolungato ulteriormente la sua avventura in rossoblu è il centrocampista classe 1995 Vincenzo Carrotta. Cresciuto nelle giovanili di Chievo Verona e Juve Stabia, Carrotta arriva ad Afragola dalla Nocerina nel luglio 2020, registrando nell’ultimo campionato 28 presenze e anche due gol. La dirigenza, con questo rinnovo, affida le chiavi del centrocampo ad un atleta giovane, ma con la giusta esperienza per leaderare sul terreno di gioco – frutto anche di quanto appreso nelle precedenti esperienze in Serie C con Juve Stabia, Akragas e Paganese

Ufficializzato il rinnovo, Carrotta ha così parlato ai microfoni ufficiali del club: “Ringrazio il Presidente Niutta, per aver rinnovato la fiducia nei miei confronti. Sono felicissimo di continuare questo progetto ambizioso e non vedo l’ora di scendere in campo e continuare a combattere per questi colori gloriosi. Tutti uniti, possiamo raggiungere traguardi importanti.”