Al campo sportivo “San Rocco” nella seconda uscita stagionale per gli uomini di mister Capuozzo, arriva la prima storica vittoria per la neonata società della Sanità United, che tra le mura amiche (in attesa del restyling del “San Gennaro dei Poveri”) batte con un secco 3-0 la società gemellata dell’ Afro Napoli United pari categoria.

Per gli ospiti era il debutto stagionale, i ragazzi della squadra amatoriale, con la guida di Lassaad Azzabi e Moneem Amir, nonostante il tris subito non hanno sfigurato, in un gara che aveva soprattutto un obiettivo sociale, infatti le due compagini si sono unite in un bel gemellaggio, per l’inizio di un percorso condiviso che va oltre il nome, con lo spirito delle “porte aperte”, che da sempre contraddistingue la società multietnica, con un progetto amatoriale, che dà la possibilità di giocare a chiunque. Italiani e stranieri, con o senza il documento, uniti dalla stessa passione per il calcio.

Passando al calcio giocato la differente preparazione si è subito notata ed infatti la gara è stata quasi sempre condotta dalla Sanità che sblocca la gara con Tolomelli, che sfruttando la sua qualità innata di saltare gli avversari, s’ incunea tra la difesa avversaria e realizza il vantaggio per la sua compagine, nonostante la determinazione e la voglia di far bene l’Afro Napoli non impensierisce Pezzullo, ed anzi in finale di prima frazione subisce la seconda rete ad opera di Mazzarella, che con un bel tocco insacca, tra gli applausi dei tanti presenti. Nella seconda frazione dopo la girandola di sostituzioni per permettere a tutti i ragazzi presenti di partecipare, la contesa è chiusa definitivamente da Raffa davvero in stato di grazia, che insacca con una precisa conclusione.

Alla fine al di la del risultato festa in campo e negli spogliatoti tra le due società ancora più unite dopo questa amichevole, per ricordare a tutti che il calcio non è solo agonismo , ma anche aggregazione e sociale.

Sanità United

Pezzullo, Cuomo C., Avolio, Imperatrice, Pugliese, Mazzarella, Signorelli, Piccolo, Spezzaferro, Calise V., Tolomelli

Costanzo (Annunziata), Cuomo C., Parisi, Agrillo, Cuomo N., Avolio, Borghese, Castiello, Signorelli, Raffa, Zagarola

Allenatore: Capuozzo