Le ragazze di Esposito alle 14,00 scenderanno in campo al Gobbato per affrontare le campionesse d'Italia

POMIGLIANO D'ARCO (NA) - Finalmente il tanto atteso giorno è arrivato. La gara di recupero tra Pomigliano e Juventus si disputerà oggi pomeriggio, con fischio d’inizio alle ore 14,00 sul manto sintetico dello Stadio Gobbato di Pomigliano d’Arco. 

Le bianconere, fresche vincitrici della Supercoppa italiana contro la Fiorentina affronteranno un Pomigliano agguerrito che vuole fare bella figura. Si tratta della seconda tappa in Campania per le bianconere dopo quella di Dicembre al Caduti Brema di Barra contro il Napoli. In quella circostanza, le azzurre di Marino diedero filo da torcere alle piemontesi, con il finale di 2-1 nonostante il divario enorme in classifica.

La famiglia Pipola, attendeva con piacere questo grande evento dal momento che sono stati sorteggiati i gironi eliminatori della Coppa Italia Timvision. Insomma, un evento importante anche per far capire a tanti presidenti ed investitori che il calcio in rosa cresce in modo esponenziale e ti può permettere di confrontarti con società di rilievo nazionale.

Sulla carta, il match è nettamente a favore delle bianconere ma guai a sottovalutare la determinazione e voglia di fare delle leonesse in granata. Alla Juventus che guida il girone E con 3 punti (vittoria 4-1 a Bari) basterà anche un pareggio, mentre per il Pomigliano l’unico risultato per continuare a sognare è la vittoria. 

L’incontro sarà diretto da Claudio Giuseppe Allegretta della sezione di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Giovanni Francesco Massari e Fabio Cantatore della medesima sezione.