La punta salernitana è reduce dalla retrocessione tra le fila del S. Maria Cilento 1932

Scatenatissimo il Valdiano di patron Carmine Cardinale che è vicino alla chiusura per l’approdo a Teggiano del richiestissimo bomber Gianluca Trimarco. Trimarco, classe 1986, ha giocato nell’ultima stagione tra le fila del S. Maria Cilento 1932, mettendo a segno 16 reti e retrocedendo al contempo ai playout per mano del Castel S. Giorgio. Un vero e proprio goleador appetito anche nel Nord Italia, dove ha già giocato in passato con Novese, Argentina Arma e Valle D’Aosta, che potrebbe però accettare l’offerta del club rossoblù e permettere al ds Pierangelo Trezza di regalare a mister Enzo Criscuolo un attaccante di lusso per la categoria.